Aperte le iscrizioni al Corso “Patentino” 2018

Prenderà il via il prossimo 4 maggio il corso per proprietari di cani a rischio e/o pericolosi (con rilascio di patentino) promosso e validato dal Settore Veterinario dell’USLL n.1 Dolomiti.

Il corso è obbligatorio per tutti i proprietari di cani coinvolti in eventi di morsicatura classificata di grado 2 o 3 e facoltativo, ma vivamente consigliato, anche per i proprietari di cani coinvolti in eventi di morsicatura classificata di grado 0 o 1. Qualche giorno fa, tutti questi soggetti hanno ricevuto dal Servizio Veterinario dell’USLL Dolomiti una lettera nella quale è ben specificata l’obbligatorietà della partecipazione.

Sono previste cinque lezioni d’aula (4-5-6-12 maggio e 9 giugno), che si svolgeranno a Belluno presso la scuola infermieri di Cusighe ed una sessione pratica in campo di addestramento con un’istruttore cinofilo, finalizzata all’apprendimento delle tecniche di utilizzo degli strumenti educativi. Gli incontri sono tenuti da docenti con specifiche competenze professionali, che affronteranno aspetti riguardanti la detenzione e la gestione del cane: dal benessere del cane al suo sviluppo comportamentale, dalla prevenzione dell’aggressività agli obblighi e alle responsabilità che incombono sul proprietario, dalle caratteristiche delle varie razze alla convivenza (possibile) con i bambini.

Per iscriversi basta rivolgersi alla segreteria del Settore Veterinario dell’USLL 1 Dolomiti che si trova al 5° piano dell’Ospedale San Martino. C’è tempo fino al 31 marzo.

Come l’anno scorso, il corso è però aperto anche alle persone che posseggono un cane non coinvolto in eventi di morsicatura e a chi semplicemente intende prenderne uno: i temi trattati sono, infatti, di grande interesse e utilità per chiunque viva con a fianco un cane.

Informazioni e iscrizioni sul sito di APACA, che cura la gestione operativa del corso.

I commenti sono chiusi