Una nuova famiglia per Wooly

Wooly è un giovane meticcio con forte personalità – probabilmente riconducibile a un patrimonio genetico che affonda in incroci con Shih Tzu – ma affettuoso e socievole. Ha vissuto insieme ad altri consimili e a qualche gatto in una famiglia che per problemi di salute ha chiesto l’aiuto dell’associazione.

In rifugio è rimasto un paio di settimane, il tempo per fargli scoprire pettorina e guinzaglio, fare qualche passeggiata e sistemare anche il mantello, pieno di nodi che gli provocavano dolore, con sottopelo da rimuovere e parecchia sporcizia accumulata. L’aiuto del negozio “La tana del lupo” di Ponte nelle Alpi è stato fondamentale e il problema risolto con una toelettatura completa, che Mery Scarzanella, la titolare del negozio, ha realizzato gratuitamente il giorno prima dell’adozione per evitare a Wooly ogni problema di raffreddamento in canile.

Il giorno successivo alla toelettatura, Wooly ha, infatti, lasciato il rifugio – dove, peraltro, è rimasto per pochissimo tempo – per vivere con due giovani sorelle che si dividono nella giornata i piaceri e le incombenze di questa loro prima adozione: un gesto ben ponderato e fortemente voluto, che ha regalato a Wooly la bella opportunità di non rimanere mai da solo nel corso della giornata e di poter sfogare la sua grande affettuosità su ben due disponibilissime persone!

Gli auguri di un felice anno nuovo e di una lunga vita a Wooly e a Giada e Martina, sue nuove premurose compagne umane…

I commenti sono chiusi.