Un bel futuro attende Cody

E’ stato prelevato dalla sezione LAV Belluno da una detenzione problematica presso una famiglia che era stata scelta per il cane da una persona che nel feltrino smista, senza competenze, cani e gatti.

Cody non ha mai presentato veri problemi nell’approccio nè con i propri simili nè con le persone, ma l’uso eccessivo della bocca negli approcci ha richiesto un percorso educativo che comprendeva l’affiancamento con altri cani più esperti che lo hanno aiutato a ristabilire quell’equilibrio nelle reazioni che non aveva potuto acquisire nel suo primo anno di vita, in cui ha patito parecchie angherie (se non proprio maltrattamenti) ed una detenzione quantomeno inadeguata. Grazie a questo percorso, Cody ha potuto progressivamente mostrare tutta la propria affettività e la voglia di contatto: il gioco e la mobility hanno molto aiutato, mentre sul fronte passeggiate sarà soprattutto la relazione con gli adottanti a consolidare la sua sicurezza.

Cody richiedeva, dunque, una famiglia in cui le situazioni di stress fossero limitate e, nello stesso tempo, con uno stile di vita dinamico. Utile poteva essere anche la presenza di un cane a cui l’equilibrio non mancasse e a cui Cody potesse appoggiarsi.

Questa tipologia ideale si è concretizzata in una giovane coppia che, dopo qualche settimana di frequentazione e incontri, ha portato Cody con sè in una casa con giardino dove già vive una meticcia coetanea, dolce e collaborativa, che ha accolto benissimo l’arrivo del nuovo compagno di vita. E’ una coppia che ama profondamente gli animali e che è entrata rapidamente in sintonia anche con Cody, che ha apprezzato immediatamente il poco tempo da trascorrere da solo, la possibilità di accedere a letti e divani e le giornate stimolanti con le frequenti passeggiate in natura.

Sarà in questa famiglia che Cody trascorrerà la sua vita…di sicuro amato e felice.

I commenti sono chiusi.