Se ne va dal rifugio dopo un mese…

La permanenza in canile di Tago è durata davvero poco (ben per lui!): arrivato il 27 maggio se ne è andato zompettando il 28 giugno, scelto da una coppia di San Gregorio che gli ha regalato una bellissima adozione.

Quattro anni di bontà e allegria, Tago è un beagle che non è stato molto seguito e, come scriveva Valentina nella scheda web del cane, “non ha ancora ben chiare le nozioni base della vita in società…tanto che serviva qualcuno che, con pazienza, fosse in grado di insegnargli le regole della convivenza…” e la coppia che lo ha adottato, oltre che disporre di una casa e di un grande giardino accoglienti, ha il tempo e soprattutto l’esperienza necessaria per amare Tago in maniera etologicamente corretta.

La fortuna ha baciato tutti i protagonisti di questa bella adozione: innanzitutto il giovane beagle, che nell’arco di un solo mese dal suo abbandono ha lasciato il rifugio per un’adozione davvero bellissima; ma anche la coppia di San Gregorio, perché Tago è un compagno affettuosissimo, che sta ricambiando con l’allegria e la socievolezza la famiglia che lo ha scelto come compagno di vita.

I commenti sono chiusi