Soli in casa

In questo difficile momento di emergenza sanitaria, bisogna responsabilmente preoccuparsi della sistemazione del proprio cane (o gatto o coniglio) se si è costretti alla quarantena o, peggio, al ricovero ospedaliero.

La cosa migliore da fare è di attivare – già preventivamente – la propria rete di amicizie e conoscenze oppure prendere contatto con le pensioni per animali domestici o con dog e cat sitters di fiducia.

Ma se si vive da soli, il rischio – peraltro, presente pure in periodi non di emergenza – può essere anche quello di non essere in grado di gestire l’affidamento del proprio animale in caso di malore, incidente o ricovero. Proprio per prevenire questa eventualità, Apaca ha predisposto un piccolo tagliando che la persona che teme l’eventualità di essere costretta a lasciare da solo in casa il proprio animale può utilizzare: basterà scrivere sul tagliando i numeri di telefono che i soccorritori possono chiamare per far intervenire chi si occuperà del cane o del gatto o del coniglio in caso di necessità.

Il tagliando va tenuto sempre in tasca o messo ben in vista su un mobile di casa.

E’ un gesto che può salvare la vita al nostro cane (o gatto o coniglio).

Scarica Tagliando per il soccorso di animali soli in casa

I commenti sono chiusi