In difesa degli animali

L’associazione collabora con i Comuni bellunesi e con il Servizio Veterinario dell’ULSS n.1 Dolomiti nel contrasto ai fenomeni del randagismo e dell’abbandono degli animali. Una convenzione determina i contenuti e le modalità della collaborazione con il canile sanitario dell’ULSS 1 Dolomiti.
L’associazione promuove e organizza:
– corsi e incontri di educazione cinofila per adulti
– incontri con i bambini e i ragazzi, visite guidate di scolaresche al rifugio e momenti di divulgazione cinofila nelle scuole elementari e medie
– attività di sensibilizzazione al rispetto e alla comprensione verso tutte le specie animali
– tutoraggio presso il rifugio di persone che svolgono attività non retribuita a favore della collettività o di volontariato per la giustizia riparativa.
APACA partecipa al programma per il Servizio Civile del Comitato d’Intesa di Belluno e a progetti di incontro con il disagio fisico e psichico.
L’associazione non può sostituirsi alle forze di polizia competenti nelle attività di prevenzione e repressione dei reati e degli illeciti amministrativi commessi a danno di animali: è, però, disponibile ad affiancare chi denuncia un maltrattamento e, pertanto, riceve e segue le segnalazioni.
APACA riceve anche segnalazioni per situazioni di difficoltà o di disagio sociale di persone che non sono più in grado di occuparsi del loro cane. A questi casi l’associazione cerca di offrire una soluzione.


“Quando il migliore amico di un uomo è il suo cane, quel cane ha un problema”
(Edward Abbey – scrittore, ambientalista)

I commenti sono chiusi.