Testata

11 dicembre 2018

CANI...

CORSO PER DOG SITTER

Ancora pochi giorni per potersi iscrivere al Corso per Dog Sitter professionale organizzato dall'associazione APACA. Scade infatti il 22 dicembre il termine per presentare le domande di partecipazione a questo primo corso per dog sitter che si tiene in provincia.

Siamo partiti  dalla considerazione che moltissimi proprietari che cercano una sistemazione per i loro cani quando devono lasciarli per qualche ragione non trovano spesso persone che possano occuparsi con professionalitàdel loro animale. In provincia sono, infatti, pochissime le pensioni per cani, mentre i privati disposti a passare qualche giorno nell' abitazione del cane o ad ospitare cani di terzi nella propria casa operano non di rado al limite della legge e non sempre con le necessarie competenze.

La figura del dog sitter è inquadrata e riconosciuta in Francia, Inghilterra, Stati Uniti e in Svizzera, ad esempio, chi vuole gestire una pensione per animali deve frequentare un corso di tre anni. In Italia, la disciplina manca del tutto, ma non per questo ci si deve rassegnare a consegnare il proprio cane a chiunque si proponga: il corso serve proprio a fornire conoscenze e a far acquisire competenze a chi vuol svolgere l'attività di dog sitter garantendo qualità e professionalità al cliente.

C'è poi un altro scopo che ci ha spinto a proporre questa iniziativa  ed è la speranza di poter mettere in rete tutte le persone che svolgono in maniera professionale l'attività di dog sitter, in modo che anche ai bellunesi venga offerto un servizio che, come altri, è di aiuto a combattare l'abbandono dei cani.

QUI tutte le informazioni

Buon Natale e felice Anno Nuovo

a tutti i Soci e gli Amici di APACA

...GATTI

INCONTRI SULLE COLONIE FELINE

I gatti liberi e le colonie feline sono protetti e tutelati: nel comune di Belluno (dove vige il Regolamento sul benessere animale proposto dalle associazioni animaliste) le colonie sono considerate “patrimonio bioculturale”.

Una “colonia felina” è costituita da un gruppo di gatti che vivono in libertà e sono stanziali o frequentano abitualmente lo stesso luogo pubblico o privato. La persona che si occupa della cura e del sostentamento della colonia di gatti che vivono in libertà è nota come “gattaro” o “gattara”: in realtà è una persona che opera volontariamente in qualità di vero e proprio “tutore” della colonia, provvedendo non solo ad alimentare i gatti, ma controllandone anche lo stato di salute e di benessere.

Per fornire informazioni utili e preziose a queste persone benemerite, a quanti intendono proporsi come tutor di una colonia felina e, in generale, a tutti gli amanti dei gatti, il Comune di Belluno ha affidato ad APACA il compito di organizzare due incontri con medici veterinari, etologi e responsabili dell'Ulss Dolomiti che si svolgeranno il 29 dicembre e il 19 gennaio prossimi. Gli incontri si terranno presso la Sala Bianchi in Viale Fantuzzi dalle ore 8.30 alle ore 13.00 e affronteranno i temi relative alla gestione delle colonie e all'etologia del gatto, ma anche al primo soccorso veterinario, alle problematiche infettive e parassitarie e agli avvelenamenti.

L'ingresso ovviamente è libero.

Per informazioni è possibile rivolgersi, oltre che ad APACA, anche a una delle associazioni che collaborano all'iniziativa, ossia LAV-sezione di Belluno, I Mici Dolomitici, Ciotole Piene, Ass.San Francesco e Oipa-sezione di Belluno.

Può una cognolina diventare "maestra di vita"?

"Posso dirti che è la storia di Fedora, una cagnolina maestra dell'amore incondizionato. Posso dirti che è il racconto del viaggio di Andrea, che parte dal regno della mente e attraverso quello del cuore, raggiunge il reame degli uomini bambini. Posso dirti che si tratta di una meditativa, fantastica storia chiamata realtà, che non è soltanto quella di Fedora e Andrea, ma potrebbe essere, o diventare, la tua."  L'autore.

L'autore si chiama Giuseppe Vecellio ed ha lasciato in rifugio alcune copie del suo lavoro: il ricavato sarà interamente devoluto ai cani di APACA.

...anche tu sei importante per loro

                   clicca qui per ISCRIVERTI o RINNOVARE l'adesione ad APACA

Newsletter di informazioni sull'attività di APACA Onlus e sulla vita del canile-rifugio gestito dall'Associazione. I suoi dati sono trattati e conservati secondo quanto prescritto dal D.Lgs. 196/2003 (per maggiori dettagli) e provengono dalle richieste di informazioni, di adozione o di affidamento temporaneo dei cani, dalla partecipazione ad iniziative e attività, da contatti e comunicazioni anche attraverso il sito e la pagina Facebook dell'Associazione. In qualsiasi momento potrà cancellarli collegandosi ai link in fondo alla pagina. La invitiamo a comunicarci tempestivamente eventuali variazioni del suo indirizzo e-mail scrivendo a rifugioapaca@gmail.com o cliccando Gestisci la tua iscrizione in fondo alla pagina.